Assegno Unico

Pubblicato da Elia Pili
28/05/2021

Informazioni Assegno Unico

L’Inps informa che l’assegno Unico Universale verrà attivato solo

dal prossimo anno 2022, nel frattempo dal 1 luglio 2021 al 31 dicembre 2021 è stata prevista una misura ponte (di cui fornirò più avanti maggiori dettagli)

In sintesi, fino alla fine di dicembre 2021, restano in vigore l’attuale normativa degli assegni familiari nonché le attuali misure di sostegno alla famiglia (tra queste: premio alla nascita, assegno alla natalità, detrazioni fiscali).

Potranno beneficiare della nuova prestazione, a decorrere dal 1° luglio:

– Lavoratori disoccupati di lunga durata;

– Lavoratori autonomi;

– Lavoratori dipendenti “incapienti”.

L’importo del beneficio verrà erogato in base al valore ISEE del nucleo familiare, con la possibilità di un’eventuale integrazione per i percettori del reddito di cittadinanza.

Il beneficio sarà riconosciuto con automatismo diretto per i percettori del reddito di cittadinanza,mentre sarà liquidato solo post presentazione domanda per le altre tipologie.

Vittoria

 

Notizie Correlate

otto marzo

otto marzo

Un Augurio da parte della Segreteria Regionale Confsal a tutte le...

invasione Ucraina

invasione Ucraina

La Segreteria Regionale Confsal Sardegna condanna l'invasione...